Wushu

Corsi di Wushu a Vignola
Cristian Demonti
Cristian DemontiMaestro Wushu
Attualmente 4° Duan , riconosciuto dall’Accademia nazionale italiana
Wushu del M° Dan Sita.

Wushu, le arti marziali cinesi

Il complesso delle arti marziali cinesi è detto Wushu (il cui significato è “arte marziale”).

Il Wushu comprende sia le tecniche di combattimento disarmato (con mani e piedi), sia le tecniche con armi bianche e improprie tradizionali. Nella sua diffusione nel mondo occidentale tale complesso di discipline ha assunto il nome impreciso di Kung Fu (in pratica “fatto bene”).

Il Wushu nacque dalla necessità di difendersi senza armi, ma poi, nel contesto altamente acculturato del mondo orientale, acquistò ben presto risvolti filosofici ed esoterici, soprattutto in quanto i veicoli di trasmissione delle conoscenze tecniche furono fin dalle origini i monasteri. Da quest’impostazione ecco sorgere la “necessità” dell’uomo di conoscere se stesso e gli altri, e di acquisire le capacità per dominare l’ambiente in cui la sua vita si sviluppa; questo bisogno di potenziare il livello fisico e mentale dell’individuo, insieme con l’ansia di scavare nel proprio spirito alla ricerca di risposte alle domande che ogni essere umano si è sempre posto, portavano a mete interiori come la pace, l’armonia, la serenità e l’equilibrio del praticante, di grande importanza formativa.

Il Long xing quan è stato creato durante il regno di Qianlong dell’epoca della dinastia Qing da Lin Yaogui (林耀桂) un uomo del Guangdong. Lin studiò con il proprio padre e con il monaco Guangjin (廣進) che insegnava Shaolinquan sul monte Shaoshishan (少室山) del Fujian. In seguito divenne studente di Huang Lianjiao (黃連嬌), e successivamente di Da Yu (大玉) che gli insegnò Wumeiquan (五枚拳)

Stili e Forme di Xiangxingquan

Appartengono a questa categoria – tra gli altri – i seguenti stili e forme:

  • Wuxingquan (五形拳)
  • Xingyiquan Shierxing (形意拳十二形)
  • Yingzhaoquan (鹰爪拳)
  • Shequan (蛇拳)
  • Tanglangquan (螳螂拳)
  • Wu Song Tuo Kao (武松脱铐)
  • Houquan (猴拳)
  • Zui Baxianquan (醉八仙拳)
  • Hequan (鹤拳)
  • Gouquan (狗拳)
  • Heihuquan (黑虎拳)
  • Longxingquan (龙形拳)
  • Yaquan (鸭拳)
  • Niuquan (牛拳)
  • Huquan (虎拳)
  • Boziquan (跛子拳)

Tutti gli stili di Wushu inoltre contengono movimenti i cui nomi li riportano ai movimenti di animali. Si citano: Jinji Duli (金鸡独立, il gallo d’oro in equilibrio su una gamba), Baihe Liangqi (白鹤亮翅, la gru bianca dispiega le ali), Da hu (打虎, colpire la tigre), ecc.

STILE BASE DI STUDIO: LONG XING QUAN
STILI ABBINATI :

  •  STILI DEL SUD
  •  LEVE ARTICOLARI
  •  SANSHOU
  •  SANDA

Orari dei corsi

Corso Bambini – Lunedì e Giovedì dalle 18:00 alle 19:00
Corso Adulti – Lunedì e Giovedì dalle 19:00 alle 21:00